Arrow
Arrow
Slider

LA LEGGE PER TUTTI I CITTADINI: RISARCIMENTO E RESPONSABILITA’ ANCHE IN CAPO AI PARAMEDICI- INFERMIERE- RESPONSABILITA’ DI TIPO OMISSIVO – COLPA – cell. 338.5459795  

LA LEGGE PER TUTTI I CITTADINI: STUDIO LEGALE NICASTRO & LORIA UNICO PORTALE SULLA RESPONSABILITA’ MEDICA IN ITALIA RICHIEDI SUBITO UNA CONSULENZA O UN APPUNTAMENTO CELL. 338. 5459795. O AL  0984.975350   ONLINE MAIL; spironicastro@teletu it RISPOSTA ENTRO LE 24/48 ORE LO STUDIO E’ PRESENTE A : COSENZA, CROTONE, CATANZARO, REGGIO CALABRIA, VIBO VALENTIA.

 E’ responsabile l’infermiere e non il medico per ignoranza del funzionamento dell’impianto. E’ quanto emerge dalla sentenza n. 2541 della Sezione IV Penale della Corte di Cassazione, depositata il 21 gennaio 2016.

L’infermiere non è “ausiliario del medico”,  ma “professionista sanitario” e assume responsabilità di tipo omissivo riconducibili ad una specifica posizione di garanzia nei confronti del paziente del tutto autonoma rispetto a quella del medico. Il primario il quale ha sì  l’obbligo giuridico di sovraintendere e di assolvere ad una funzione di vigilanza;  ma non si può imputare a quest’ultimo ( questo il senso in estrema sintesi della Suprema Corte)  non rientra tra i compiti del Primario organizzare i corsi per la formazione del personale infermieristico su nuovi sistemi di monitoraggio e neppure verificare la piena conoscenza da parte dei singoli operatori.  Nel caso in esame,  ad un medico veniva contestata l’omessa vigilanza su personale infermieristico, in occasione della installazione di nuovo impianto di monitoraggio; è accaduto che l’impianto avesse allarmi sonori sospesi perché necessitanti di riattivazione manuale: all’atto di una crisi di fibrillazione ventricolare che colpiva un paziente, il personale non si allertava con conseguente exitus del paziente.  Il Tribunale assolveva il medico, ma la Corte d’appello lo riteneva colpevole del reato di omicidio colposo (art. 589 c.p.). La massima:  Il medico non può rispondere  del mancato “ aggiornamento” del personale infermieristico ad impianti di monitoraggio nuovi. CLICCA  SULL’HOME PER APPROFONDIRE E CONOSCERE TUTTE LE PUBBLICAZIONI ED I PROCEDIMENTI CON ESITO POSITIVO A PATROCINIO DELLO STUDIO. Avv. Piero Spiro Nicastro 

Lascia una risposta