Arrow
Arrow
Slider

Risarcimento per errore medico

Risarcimento per errore medico
Sempre più spesso apprendiamo attraverso i media di notizie che riguardano diagnosi errate che sono causa di danni più o meno seri, sino ad arrivare, nelle situazioni più gravi, alla morte. Le casistiche degli errori medici che possono arrecare danni sono molteplici, dovute talvolta a scarsa preparazione (imperizia), disattenzione (negligenza) e mancanza delle dovute cautele (imprudenza). La diagnosi errata può verificarsi anche nel caso in cui il medico adotti strumenti diagnostici sbagliati, oppure nei casi in cui l’errore sia stato causato dall’assenza di specializzazione del medico in quel determinato campo.
Altre cause che possono far sorgere la responsabilità del medico e/o della struttura ospedaliera in cui opera sono legate alla mancata informazione circa la disponibilità nella struttura di strumenti di diagnosi appropriati: in tali casi il paziente, dovrà essere adeguatamente informato sulle dotazioni a disposizione della struttura così da poter decidere autonomamente.

Quali errori medici
L’individuazione delle responsabilità non è sempre facile in quanto la situazione potrebbe presentare diverse sfaccettature. Occorre dunque procedere con cautela e raccogliere tutti gli elementi necessari in modo da poter individuare con esattezza le varie responsabilità sia che esse siano del medico che della struttura in cui opera. Allo stesso tempo bisogna tutelare l’immagine degli operatori sanitari in modo da evitare nei loro confronti perdita d’immagine e decoro professionale.

Possiamo darti una mano
Il nostro studio ha come attività prevalente la tutela legale indennizzo legge 210/92 e risarcimento danni Epatite C emotrasfusioni. Diritto degli eredi ad ottenere il risarcimento danni iure proprio e iure hereditatis; rivalutazione indennizzo bimestrale. Colpa Medica. Perdita di Chance.
Nel corso degli anni, gli avvocati Nicastro & Loria hanno patrocinato cause relative alla responsabilità professionale medica contrattuale ed extracontrattuale circa errori chirurgici od omesse, ritardate ed errate diagnosi, errori diagnostici (oncologici) negli adulti e nell’età dell’infanzia-pediatrica, con innovative sentenze anche avvalendosi di professionalità esterne con pubblicazioni ed interventi presso riviste del Consiglio dell’Ordine di Cosenza.

Lascia una risposta